AVVIARE IMMEDIATAMENTE I RIMPATRI PER TUTTI COLORO CHE SONO ENTRATI CLANDESTINAMENTE.

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


RACCOLTA FIRME PER OTTENERE DAL GOVERNO L'IMMEDIATO RIMPATRIO DI TUTTI GLI STRANIERI SENZA UN REGOLARE LAVORO.

Dopo l'opera meritoria di questo Governo di bloccare gli arrivi in Italia sostenendo le forze della marina Libica, ora è tempo di mettere mano al problema dei rimpatri che è l'altra faccia della stessa medaglia dell'invasione. Vogliamo che il Governo rompa rapidamente gli indugi e proceda al rimpatrio, intanto con i paesi con cui ci sono dei rapporti e dei patti giuridici per ottenere il rientro di quanti sono arrivati, prima fra  tutte le nazioni che possono riprendersi i loro cittadini è senz'altro la Tunisia con cui l'Italia ha un rapporto storico, anche il Marocco ma anche altri paesi come l'Egitto e l'Algeria  e con quanti dei paesi dell'Africa nera sia possibile. Se ciò non avverrà certamente il grande seguito che la Lega e il Governo hanno acquisito tra tutti i cittadini Italiani potrebbe ridursi rapidamente. Invitiamo quindi nuovamente il Governo a procedere senza ulteriori indugi.



Oggi: Veneto Nazionale conta su di te

Veneto Nazionale ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Veneto Nazionale: AVVIARE IMMEDIATAMENTE I RIMPATRI PER TUTTI COLORO CHE SONO ENTRATI CLANDESTINAMENTE.". Unisciti con Veneto Nazionale ed 51 sostenitori più oggi.