Insegnanti di italiano,matematica e lingue straniere meritano incentivo per lavoro a casa

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.


Ritengo ingiusto applicare lo stesso trattamento economico tra docenti che a casa hanno una immensa mole di lavoro per correzioni (temi,riassunti,esercizi di grammatica,di matematica,verifiche,...)e docenti tipo scienze motorie, musica,arte,tecnologia...che hanno addiritira tempo per svolgere un secondo lavoro dato che a casa non correggono. I primi passa no  serate e domeniche a correggere, valutare, trascrivere voti e verbalizzare i CdC.



Oggi: Cinzia conta su di te

Cinzia Sartoris ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Valeria Fedeli: Insegnanti di italiano,matematica e lingue straniere meritano incentivo per lavoro a casa". Unisciti con Cinzia ed 162 sostenitori più oggi.