Escludere il Latino dalle scuole superiori non d'indirizzo

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


Il Latino non offre considerevoli sbocchi sul mondo del lavoro.

Impiegare le ore dedicate al Latino nelle scuole superiori per insegnare materie ed argomenti scientifici richiesti maggiormente in ambiti lavorativi ed universitari a cui mirano scuole non d'indirizzo (es. Liceo scientifico) sarebbe più proficuo e vantaggioso per i futuri lavoratori ed indirettamente per l'economia del paese.