Abolizione del divieto di contemporanea iscrizione a laurea magistrale e dottorato.

0 have signed. Let’s get to 200!


Secondo la normativa vigente che con poche modifiche si riferisce al "Regio Decreto 31 agosto 1933 n. 1532, art. 142" è vietata l’iscrizione contemporanea a diverse università italiane o estere, o istituti universitari ed equiparati, e a diversi corsi di studio della stessa università ad eccezione di corsi di formazione e corsi di alta formazione universitaria che non prevedono il rilascio di un titolo accademico e
corsi di un Istituto superiore di studi musicali e coreutici (D.M. 28 settembre 2011)

Tale legge pone lo studente italiano in una posizione di sostanziale svantaggio nei confronti di altri studenti europei. Infatti in paesi come la Svezia, l'Olanda e la Gran Bretagna è possibile essere ammessi ad un programma di dottorato o master durante la laurea magistrale. Questi percorsi sono altamente competitivi, premiati economicamente e permettono nel modo migliore di sviluppare la carriera lavorativa degli studenti più brillanti e motivati. 

È ora che anche in Italia venga incentivata la valorizzazione precoce delle eccellenze!



Today: Mattia Russel is counting on you

Mattia Russel Pantalone needs your help with “Valeria Fedeli: Abolizione del divieto di contemporanea iscrizione a Laurea magistrale e dottorato.”. Join Mattia Russel and 102 supporters today.