PETIZIONE CHIUSA

REINTRODUZIONE MINIMI TARIFFARI, CERTEZZA PAGAMENTO, E PROGETTO D’AUTORE

Questa petizione aveva 3.490 sostenitori


PETIZIONE PER LA SENSIBILIZZAZIONE ALLA "REINTRODUZIONE DEI MINIMI TARIFFARI, LA CERTEZZA DEL PAGAMENTO, LA DIGNITA’ PROFESSIONALE E IL PROGETTO D’AUTORE”

#UNMINIMODIRISPETTO

I sottoscritti firmatari, iniziano la raccolta firme per sensibilizzare i CONSIGLI NAZIONALI DELLE PROFESSIONI TECNICHE alla presentazione di un Disegno di Legge per “La Reintroduzione dei Minimi tariffari, la Certezza del pagamento, la Dignità professionale e il Progetto d’autore”,
Premesso che:
• La funzione principale di un Ordine professionale è quella di tutelare e monitorare i rapporti che intercorrono tra i professionisti e la committenza, funzione che è decaduta di fatto con l’abrogazione delle tariffe;
• Non esiste nessuna direttiva comunitaria che obbliga gli stati membri dell’UE ad adottare provvedimenti normativi per l’eliminazione delle tariffe e la dimostrazione è data dallo Stato membro principale, la Germania che ha aggiornato prima nel 2009 e poi nel 2013, le tariffe obbligatorie per le prestazioni di ingegneri e architetti (Honorarordnung für Architekten und Ingenieure - HOAI) che sono tutt’ora in vigore, ed in più la Corte di giustizia delle comunità europee, con la sentenza 19 febbraio 2002, causa C-35/99, ha affermato definitivamente che gli artt. 5 e 85 del trattato Cee (divenuti ora artt. 10 Ce e 81 Ce) non ostano all’adozione, da parte di uno Stato membro, di norme che approvino, sulla base di un progetto stabilito da un Ordine professionale, una tariffa che fissi dei minimi e dei massimi per gli onorari dei membri dell’Ordine, a condizione che lo Stato stesso eserciti, a mezzo dei suoi organi, controlli nei momenti dell’approvazione della tariffa e della liquidazione degli onorari;
• L’abrogazione delle tariffe, ha finito per distorcere il mercato professionale, con prestazioni fornite con compensi bassissimi e conseguente scarsa qualità dei servizi offerti. Molto spesso i prezzi praticati sono al limite della decenza e disorientano la committenza dequalificando la categoria poiché hanno determinato una concorrenza basata sul prezzo a ribasso e non sulla qualità della prestazione;
• I vari provvedimenti che hanno riguardato le professioni tecniche negli ultimi anni, (oltre all’abolizione dei minimi tariffari), hanno modificato di fatto le funzioni degli Ordini professionali relegandoli ad enti formativi; hanno generato confusione sulle competenze tra diplomati, laureati triennali e quinquennali, senza peraltro intervenire sulla concorrenza sleale e/o esercizio abusivo della professione; hanno introdotto obblighi d'assicurazione professionale e del POS oltre che di aumento dei contributi minimi previdenziali;
• Nulla è stato fatto in termini di garanzia di pagamento degli onorari, e di conseguente tutela della dignità personale e professionale, anche in considerazione che una delle principali cause dello stato di sofferenza dei professionisti è rappresentata appunto dalla mancanza di certezza dei pagamenti;
• Nulla è stato fatto per un riordino delle competenze professionali in ragione dei diversi campi di applicazione al fine di affermare il principio della qualità dell’architettura e del progetto nei diversi campi disciplinari, quindi del progetto d’autore da distinguere dai servizi di ingegneria che traggono origine da prestazioni di ben altra natura;

Considerato ciò, proponiamo che l’intera comunità dei professionisti tecnici, ed in primis i Consigli Nazionali, si attivi per:
• La reintroduzione dei minimi tariffari o in alternativa l’individuazione di standard professionali minimi collegati a compensi minimi da quantificare basandosi sui tempi necessari per svolgere la prestazione, tali da garantire un accettabile livello di qualità delle prestazioni, evitando quanto finora accaduto con Amministrazioni che hanno proposto di pagare un euro per la progettazione di opere pubbliche, certificazione energetiche proposte da siti web a 30 euro e ribassi di progettazione fino al 90%;
• L'istituzione di un registro dei contratti professionali pubblici e privati presso gli enti preposti, in modo che il contratto stipulato tra professionista e committente possa essere registrato e informatizzato. Una volta espletato il proprio incarico, il professionista richiede ed ottiene tutte le autorizzazioni, compiendo tutti gli atti pubblici legati al suo mandato. A questo punto, il Committente eroga il pagamento della prestazione professionale e questo viene comunicato al registro dei contratti. Il registro dei contratti emette una quietanza liberatoria che certifica la validità degli atti e delle autorizzazioni frutto della prestazione professionale legata a quello specifico contratto. Tale norma garantirebbe sia il professionista che la committenza, producendo trasparenza fiscale, certezza dei pagamenti per i professionisti, maggiori entrate nelle casse dello Stato e regole chiare per mercato delle professioni;
• Il riconoscimento del valore del “Progetto d’Autore” alle proposte di progettazione architettonica, urbanistica e di paesaggio, a qualsiasi livello prodotte, nella cui firma risiede ogni diritto e tutela.

Per quanto sopra e considerato che tale esigenza è divenuta irrimandabile, ci auguriamo che i vertici Ordinistici Nazionali, (unitamente alla Rete delle Professioni Tecniche che rappresenta 600.000 professionisti), possano riuscire a far le giuste pressioni al mondo politico, anche sulla scorta dell’apertura del presidente della IX Commissione Lavoro della Camera dei Deputati, Cesare Damiano, su una nuova apertura riguardo alla questione tariffe, magari anche attraverso la raccolta delle 50.000 firme occorrenti alla presentazione di un Disegno di legge, affinché si possa tornare ad avere delle tariffe di riferimento che possano essere utili a ravvivare la categoria ma soprattutto a garantire regole certe sui pagamenti e sulla qualità della prestazione professionale che negli ultimi anni è mancata e che ha danneggiato il mercato più che liberalizzarlo.

I Proponenti la Petizione:

Giuseppe Ottone, Brigida De Somma, Raffaele Nappo, Salvatore Visone, Massimo Coraggio, Lucido Di Gregorio, Francesco Porto, Alessandro Piantandosi, Antonio Mollo, Enzo D’Errico, Massimiliano Cerzosimo, Sergio Nastasi, Pietro Pezzella, Paolo Santorelli, Ciro Sorrentino, Alberto Liberti, Leopoldo Esposito, Maria Grazia Giuliani, Amelia Barbato, Antonio Restaino, Riziero Laurenza, Ersilia Sorrentino, Fabio Iannone, Pino Celotto, Aniello Spizuoco, Raffaele De Vito, Giuseppe Piccolo, Giacomo Moretti, Andrea Carullo, Luigi Scarpa, Aldo Longobardi, Giovanni Esposito, Giuseppe Moliterni, Ivana Di Costanzo, Antonia Iride, Gianluca Parlato, Enrico Bifulco, Valerio Costantini, Pasquale Ambrosio, Armando Riccio, Luca Zirafi, Salvatore Solaro, Pasquale Grasso, Mauro Cangemi, Antonella Gesuele, Pietro Feliciello, Roberto Perrone, Francesco Vitiello, Giancarlo Cerciello, Guido De Martino, Maria Dolores Peduto, Mario Chirico, Michela Conte, Diego Granese, Maria Rosaria Fontanella, Carmen Tuccillo, Enza Sperduto, Enrico Russo, Cristoforo Pacella, Rosanna De Paola, Giuseppe Contiero, Carmine Di Palma, Giacomo De Angelis, Margherita Lonardo, Antonello Di Guglielmo, Vincenzo Migliore, Luigi Gargiulo, Luigi Venezia, Gianvincenzo De Franco, Maria Rosaria Colucci, Luigi Marmorino, Andrea Di Sena, Giuseppe De Simone, Enzo Truppo, Giuseppe Di Stefano, Luca Cauzzi, Giuseppe Carmine Tridenti, Michelangelo Sullo, Giuliano Ronga, Angelo Iannarone, Rosanna Reitano, Rosa Vitanza, Antonietta Cosentino, Maria De Micco, Pasquale Chiaradonna, Teresa Schiano, Paolo Vecchio, Rosa Bruno, Maria Grazia Giuliani, Valentina Farassini, Mattia Ghinelli, Alfonso Annunziata, Gaetano Ruocco, Massimo Carfora Lettieri, Giuseppe Carfora Lettieri, Samantha Rinaldi, Emilia Luisa Musella, Assunta Acone, Diana Melotti, Marco Di Gennaro, Stefania Barba, Claudio Romagnolo, Attilio La Hara, Walter Cerrato, Vittorio Senatore, Giuseppe Romano, Alessandra de Martino, Antonio Visone, Antonio Cartaro, Pietro D’Angelo, Giuseppe Palumbo, Maria Ester Di Ieso, Angelo Ferrucci, Pietro Pippo Pirozzi, Alfonso Napolitano, Pasquale Giordano, Francesco Miranda, Rosa Guadagno, Carmine La Marca, Paolo Sibilio, Angela Di Bello, Valentina Salvi, Maria Laura Massarelli, Luigi Bordo, Loredana Marino, Domenico De Siano, Caterina Giameo, Vincenzo Attanasio, Massimo Perna, Maurizio Milia. Marco Majorano, Mauro Di Vasta, Magda Ruggiero, Maria Giammarresi, Maria Grazia Sabella, Franco Fatati, Francesco Caliri, Luca Vitale, Enrico Mugnaioni, Raffaele Fiorillo, Giuseppe Coluccia, Giancarlo Gentile, Francesco Caldarelli, Paola Nugnes, Pasquale Cennamo, Caterina Musella, Antonio Ferri, Maria Rosaria Colucci, Maria Longobardi, Guglielmo Rea, Franco Daniele Civetti, Emilia Luisa Musella, Giovanni Alfinito, Rosanna Verde, Rosaria Esposito, Marco Borrelli, Salvatore Manna, Antonio Quercio, Mario Rea, Alessandro Tufano, Andrea Furgiuele, Concetta Tesone, Emiliano Spaziani, Antonio Oropallo, Maria Grazia Mastrolillo, Francesco Del Gaudio, Riccardo Longo, Antonino Clemente, Bruno Improta, Andrea Improta, Salvatore Di Caterino, Ermando Piccirillo, Silvia Giordano, Antonietta Stefania Romano, Giorgio Esposito, Rocco Rescigno, Attilio Faiola, Vincenzo Farina, Daniela Martire, Riccardo Longo, Antonino Clemente, Eunice Izzo, Giuliano Ronga, Vincenzo Calicchio, Filippo Ruffo, Elisabetta Varriale, Angelo Maccari, Angela Sorrentino, Adalgisa Sammarco, Daniela Lubreto, Maria Maggio, Marco Papace, Fabio Pietropinto, Francesco Caputo, Cerbone Antonio, Vittorio Veneruso, Concetta Marrazzo, Beniamino Visone, Francesco Angelotto, Giuseppe Ferraro, Rosario D’Abundo, Felix Vincent Siano, Ciro Fiorenza, Carmine Buono, Angelo Scarparo, Annamaria Borriello, Flavia Scolese, Mark Crisano, Enzo D’Amico, Giovanni Monaco, Enzo Del Mastro, Domenico Morvillo, Linda Maddaloni, Italia Palmieri, Pasquale Del Giudice, Rosaria Di Caterino, Annalisa Di Costanzo, Giovanni Melchionna, Genny Perna, Arianna Sodano, Agostino Di Bartolomeo, Salvatore Ferone, Rossella Sinisi, Aniello Parisi, Biagio Scalone, Gioacchino Rosario De Michele, Saverio Tarantino, Antonio Minenna, Pietro Acierno, Giovanni Pollio, Tina Acone, Michele Napolitano, Pier Luigi Granato, Patrizia Nardone, Alessandro Bianco, Cristiano Mauriello, Fabio Vece, Remigio Cammarano, Salvatore Iacobellis, Bruno Macrì, Raffaele Criscuolo, Oreste N. Leucadia, Gerardo Mantova, Gianluigi Crocco Egineta, Francesco Maisto, Marilina Tita, Matteo Fasano, Nunzia Buglione, Marika Grasso, Adriano Costantino, Luigi D’Onofrio, Giuliana Silvestri, Agostino Borrelli, Prisco Sammartino, Vincenzo La Provitera, Riccardo Longo, Pier Luigi Gambardella, Raffaele Panaro, Giovanni Pollio, Valentina D’Urzo, Antonio Zambrano, Mimmo Mazza, Angela Del Vecchio, Eugenio Papa, Agostino Di Bartolomeo, Francesco Greco, Pasquale Cavezza, Francesca Zoccoli, Nunzia Albanese, Nicola Ruocco, Maria Luisa Di Gennaro, Filippo Celardo, Nello Maiello, Lorenzo Scaraggi, Salvatore Russo, Pier Luigi Cioffi, Luigi Petrucci, Clemente Viscusi, Antonio Amaro, Gianni Carantende, Tommaso Empler, Fabio Colaizzi, Vittorio Senatore, Angelo Brio, Francesca Cotini, Consuelo de Michele, Pasquale Barbagallo, Luigi Di Gennaro, Gianluigi Pastore, Francesco La Regina, Monica Vitrone, Salvatore Russo, Mario Montella, Gianluca Broda, Francesco Trippa, Emilio Bonfrisco, Natale Conte, Angelo Ciaglia, Pasquale Cirino, Eugenia D’Ambrosio, Fulvio Angelone, Gialuigi Pastore, Marzia Ceglia Vitiello, Ciro Giuliano, Valentina Corsi, Salvatore De Angelis, Mirko Sasso, Francesco Travaglino, Tommaso Villani, Carmela De Masi, Biagio Rega, Luca Cauzzi, Aldo Pinto, Pasquale Varchetta, Pasquale Cirino, Michele Autorino, Giovanni Cirillo, Emanuela Coppola, Pino Bruno, Corrado Carotenuto, Umberto Navarra, Silvio Frigerio, Felice Senatore, Camilla Irma Amatucci, Tullio Pojero, Carlo Guida, Vincenzo De Simone, Carla Ferrigno, Paola Spetrino, Francesco Lombardo, Maria Antonia Aldarelli, Caterina Musella, Luca Lombardi, Guglielmo Rea, Giovanni Vangone, Arcangelo Capasso, Fulvio Angelone, Antonino Esposito, Giuseppe Olmo, Alessandro Amaro, Crescenzo Ruotolo, Sabino Mazzariello, Paola Esposito, Silvio Ammirati, Marco di Staso, Giovanni La Manna Ambrosino, Roberto Sena, Sabino Mazzariello, Sara Scapicchio, Vincenzo Miranda, Pina De Martino, Agostino Negro, Maria Francesca Fatatis, Lelio De Nicolò, Ciro Licciardi, Remigio Cammarano, Amedeo La Nave, Francesco Simonetti, Massimiliano Lombardi, Emiddio Santorelli, Pino Carfora, Annalisa Simone, Rossella Bruno, Rita Esposito, Giovanni Bartolo, Patrizio Prisco, Salvatore D’Angioli, Simona Demoro, Lelio de Nicolò, Carmine Intoccia, Marinella Gimmelli, Giancarlo Mollo, Ester Busillo, Pasquale Cirino, Nappo Pasquale, Nappo Maria Giuseppina, Palmieri Antonio, Angelo D’Antonio, Giovanni Di Iorio, Vincenzo Forino, Gaetano Casa.



Oggi: Salvatore conta su di te

Salvatore Visone ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "#UNMINIMODIRISPETTO". Unisciti con Salvatore ed 3.489 sostenitori più oggi.