Proteggiamo i Curdi

Proteggiamo i Curdi

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.
Più firme aiuteranno questa petizione a destare l'interesse dei media locali. Aiuta a portare questa petizione a 200 firme!
Vittorio Andrea Bellantuono ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a United Nations e a

Appena è stata pubblicizzata una presunta vittoria sull'Isis, Trump ha lasciato campo libero a Erdogan. Con il lascia passare silenzioso della comunità internazionale la Turchia sta attaccando i Curdi, che sono stati e sono l'unico vero scudo contro l'ISIS.

Chiediamo alle Nazioni Unite e al segretario generale della Nato Stoltenberg di fermare l'offensiva turca. Non si tratta di un'offensiva contro il terrorismo, ma di pulizia etnica!

I Curdi sono una popolazione civile e democratica, tra cui la donna ha diritti che in tanti paesi occidentali vengono pubblicizzati e mai attuati. Vendere i Curdi come terroristi è una storica politica turca che ora Erdogan vuole portare avanti fingendo di difendere i "fratelli siriani", quegli stessi fratelli di cui Erdogan ha ignorato la sorte quando venivano attaccati dall'Isis.

Fermiamo Erdogan quanto prima. Così facendo vuole solo distogliere l'attenzione interna dalla crisi economica in cui ha portato la Turchia.

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.
Più firme aiuteranno questa petizione a destare l'interesse dei media locali. Aiuta a portare questa petizione a 200 firme!