#Libia: Corridoi Umanitari subito!

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.


A Lampedusa, da anni incrociamo gli sguardi impauriti e persi di migliaia di persone appena giunte dal mare. Sorreggiamo i loro corpi umidi, tremanti e magri e sentiamo ogni volta un tremito sotto le mani quando appoggiamo una coperta sulle loro spalle bagnate.

Da questa isola, da anni, sentiamo sulla pelle il vento che spinge via queste persone dalla loro terra. É un vento che solleva la polvere delle case distrutte dalle bombe, la terra resa deserto dalla siccità. É il vento della miseria prodotta dallo sfruttamento dell’uomo sull'uomo.

La Libia, oggi, è un inferno dove muoiono migliaia di persone i cui nomi e volti sono destinati a rimanere ignoti. Miglia di migranti sono rinchiusi all'interno di veri e propri lager dove le violenze, gli abusi e le torture sono sistematici e atroci anche per donne e minori.

Di fronte a tutto ciò:

  • Chiediamo che venga elaborata una strategia globale d’emergenza per la Libia
  • Chiediamo l’istituzione di un visto umanitario globale per chi si trova oggi in Libia, un visto valido per tutte le Nazioni che hanno aderito alla Convenzione di Ginevra.


Quello che chiediamo è di intervenire immediatamente per affrontare l’emergenza prodotta dalle guerre e dall'ingiustizia globale
 
 

 



Oggi: Forum Lampedusa Solidale conta su di te

Forum Lampedusa Solidale ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "United Nations: #Libia: Corridoi Umanitari subito!". Unisciti con Forum Lampedusa Solidale ed 145 sostenitori più oggi.