Supporter comment

Sto firmando perché la vulvodinia è un calvario di reale dolore fisico, e di sofferenza morale ( quando tutti attorno a te dicono che è tutto nella tua stessa) , di abbandono ( quando giri mille specialisti e spendi tutti i soldi che guadagni cercando una soluzione e tutto ciò che ottieni sono esami invasivi, interventi chirurgici , prescrizione di antibiotici e farmaci sempre più aggressivi); di impotenza e sofferenza psicologica ( nessuno se non chi lo prova sa quanto dolore emotivo ci sia nel soffrire in un momento che dovrebbe essere di gioia e piacere condiviso in una coppia , nessuno , se non chi l'ha provato sa cosa significa uscire di casa con l'ansia perché da un momento all'altro potrebbero subentrarti dei dolori e delle bruciature , come se qualcuno ti stesse mettendo la tua parte genitale a contatto con il fuoco ardente e potresti non riuscire più a camminare, a stare in piedi , a parlare ... le lacrime di dolore ti potrebbero scendere dagli occhi e tu non sapresti nemmeno come giustificarti). Io firmo perché , dopo un anno e mezzo dalla mia diagnosi di vulvodinia ( dopo altri quattro trascorsi nell' agonia e nell'incapacità di tutti e dico TUTTI i medici interpellati di dare un nome alla mia sofferenza ), io ancora non sto bene , io ho ancora bisogno di prendere farmaci ed integratori tutti i giorni ed alla fine del mese io devo spendere la metà dei miei guadagni per "cercare" di stare meglio. Questa indifferenza deve finire!!!!! Basta aggiungere al calvario della nostra malattia anche un ritardo nella diagnosi, un non riconoscimento morale, nozionistico ed economico! STOP ALLA VULVODINIA, STOP ALL'INDIFFERENZA!!!

9 months ago
Tweet