Vittoria

Una legge per la tutela assicurativa per chi subisce un infortunio in bicicletta nel tragitto casa-lavoro.

Questa petizione ha creato un cambiamento con 372 sostenitori!


 

L’uso della bicicletta è da considerare socialmente utile e meritevole, alla stregua di quello del mezzo pubblico?

 

Chi sceglie la bicicletta per andare al lavoro deve essere tutelato perché aiuta l’ambiente (non inquina non fa rumore, non consuma carburante, ecc.). Chi non usa l’auto contribuisce a diminuire il traffico e la congestione urbana.

 

Nell’ambito delle politiche a sostegno della Mobilità Sostenibile deve rientrare a pieno titolo l’incentivazione della bicicletta e che, pertanto, in ogni possibile ambito legislativo e amministrativo, provvedimenti che ne favoriscano e ne tutelino l’uso.

 

L’introduzione di una tutela assicurativa dell’uso della bicicletta nei tragitti lavorativi, se da una parte costituisce sostegno concreto, e per così dire “rafforzato”, dell’utenza debole della strada, alla quale appartiene il ciclista, dall’altra induce a una consapevolezza diffusa del problema della sicurezza di tali utenti anche da parte degli enti assicurativi pubblici che sono oggi istituzionalmente preposti non solo al risarcimento dei danni ma soprattutto alla prevenzione degli incidenti lavorativi.

 

Se, alla luce di tanti tragici fatti, il problema della sicurezza nei luoghi di lavoro è ormai giustamente considerato una priorità politica, altrettanto si può dire di quello della sicurezza stradale, dove politiche più incisive sono ormai inderogabili.

 

La proposta:
Chiediamo l’incentivazione dell’uso della bicicletta garantendo la copertura assicurativa in itinere, modificando l’art. 12 del decreto legislativo n. 38 del 23/2/2000, aggiungendo dopo la frase “L’assicurazione opera anche nel caso di utilizzo del mezzo di trasporto privato, purché necessitato” quanto segue: “L’uso della bicicletta è comunque coperto da assicurazione, anche nel caso di percorsi brevi o di possibile utilizzo del mezzo pubblico.”

 

 

 

http://www.bici-initinere.info/?p=259

 

http://fiab-onlus.it/bici/attivita/campagne-ed-interventi/in-itinere.html

 

 



Oggi: Alessandro conta su di te

Alessandro Canepa ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Una legge per la tutela assicurativa per chi subisce un infortunio in bicicletta nel tragitto casa-lavoro.". Unisciti con Alessandro ed 371 sostenitori più oggi.