No all'apertura dei centri commerciali A Santo Stefano 2017

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.500.


Siamo in Italia, un paese libero e giusto e soprattutto religioso, si pensa sempre... e invece no..noi non siamo liberi di poter stare con i nostri cari ,genitori, figli amici a trascorrere il periodo piu' bello dell'anno .

I centri commerciali sono sempre aperti fino a tarda sera , i lavoratori, seppur a volte con stipendi da fame sono sempre presenti ad aumentare i fatturati delle aziende rinunciando ai propri spazi e alla propria vita per mantenere il proprio posto di lavoro;ed ora ci si chiede di lavorare anche il 26 Dicembre,quando tutti resteranno a casa a festeggiare con chi amano noi saremo tristi e arrabbiati durante i giorni piu' dolci dell'anno.

Voi, cari Ministri, Presidenti, Direttori penserete a noi durante le festività natalizie?Perchè sicuramente noi con la rabbia vi penseremo e penseremo anche, che avete permesso questo:ci volete togliere la libertà di stare con chi amiamo per un giorno.

E per cosa?Per il fatturato di chi?non certo il nostro.

Ora Vi chiediamo di non permettere che ciò avvenga, chiediamo di poter , anche noi , come farete del resto voi,di poter per un Sacro Santo giorno di poter stare con chi amiamo.

Grazie



Oggi: liana conta su di te

liana creminati ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Uffici direzionali Centri commerciali italiani: No all'apertura A Santo Stefano 2017". Unisciti con liana ed 1.192 sostenitori più oggi.