Ridiamo una dignità alle domadine di analisi logica

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


Ridiamo una dignità alle domandine che ogni studente, nel corso della sua carriera, almeno una volta si è posto nell’analizzare un qualsiasi complemento. “Chi?”, “Che cosa?”... qualsiasi professore delle scuole elementari e medie ha insegnato agli allievi che sono loro le scorciatoie per riconoscere un complemento oggetto. È però ormai discriminato e punito l’uso di questi trucchi da studente alle scuole superiori, dovendo ricorrere ad una lettura approfondita del periodo o ad un’attenta analisi del contesto per non scambiare due espansioni. Uniamoci insieme per permettere alle domandine di non cadere nell’oblio del disuso, nella discarica delle menti dei ragazzi. I have a dream!



Oggi: Niccolò conta su di te

Niccolò Margaglia ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Tutti i professori di grammatica con questo rigetto ideologico/pregiudizio mentale: Ridiamo una dignità alle domadine di analisi logica". Unisciti con Niccolò ed 31 sostenitori più oggi.