Nessun costo per l'esercizio di partecipazione e cittadinanza attiva a Conversano!

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


Il Comune di Conversano consente da mesi l'esercizio a titolo gratuito di attività commerciale (spacciata per luogo culturale) in prestigiosi locali del castello, mentre continua da anni a penalizzare e tassare ogni forma di partecipazione e di esercizio della cittadinanza attiva imponendo il pagamento di un importo pari a non meno di 70 euro (sconto previsto per patrocini) per ogni evento pubblico che si volesse organizzare in locali e sale di proprietà comunale.

Si chiede con la presente petizione, al Sindaco alla Giunta e al Consiglio Comunale di Conversano, l'immediata sospensione del "titolo oneroso" previsto dal regolamento che disciplina l'uso dei locali comunali e l'immediato riordino della materia, in modo da non generare alcun danno erariale per l'Ente, e in modo da tutelare il diritto di tutte le cittadine e i cittadini ad essere parte attiva della comunità senza l'obbligo di sostenere oneri anche per iniziative ed eventi che nulla hanno di commerciale.



Oggi: Chiara conta su di te

Chiara Candela ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Tutti i cittadini liberi e responsabili di Conversano : Nessun costo per l'esercizio di partecipazione e cittadinanza attiva a Conversano!". Unisciti con Chiara ed 64 sostenitori più oggi.