Diretta a Opinione pubblica

Fermano Del Grande. Ma non i suoi lavori. Facciamoli circolare!

“Nessuna paura che mi calpestino. Calpestata l’erba diventa un sentiero” Blaga Dimitrova
Ecco l’effetto che fanno hanno i regimi sulle idee: le rafforzano, le rendono più potenti.
Gabriele Del Grande è stato bloccato in Turchia. L’avvocato del blogger italiano non sa nemmeno da che accusa lo dovrà difendere. Però conosciamo le sue colpe, sappiamo i suoi misfatti: una serie di articoli e reportage, di “interviste in un luogo proibito a i giornalisti”. E’ inaccettabile tutto questo.
Possiamo però fare qualcosa per difenderlo. Qeullo che che si deve fare sempre: conoscere. Leggere i suoi lavori, i suoi pezzi e farli conoscere, così che tutti tramite questo sapranno non tanto chi è Gabriele Del Grande o cos’è la guerra in Siria, ma sapranno cos’è un regime. E tanto più dura sarà la sua condanna tanto più forte sarà questo grido di libertà che lo si voglia o no. Questo fanno i regimi.

Pubblicare, condividere e far girarei suoi reportage. I suoi articoli. Quelli non possono essere fermati: quindi da oggi pubblicherò ogni tanto uno suo lavoro sul blog vietatocliccare.altervista.org e voi lo farete circolare il più possibile. Se la verità non è libera allora nemmeno la libertà è vera.

Questa petizione sarà consegnata a:
  • Opinione pubblica


    Saverio Di Giorno ha lanciato questa petizione con solo una firma e ora ci sono 2 sostenitori. Lancia la tua petizione per creare il cambiamento che ti sta a cuore.




    Oggi: Saverio conta su di te

    Saverio Di Giorno ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "tutti gli utenti: Fermano Del Grande. Ma non i suoi lavori. Facciamoli circolare!". Unisciti con Saverio ed 1 sostenitore più oggi.