PETIZIONE CHIUSA

Tuteliamo la salubrità dell'olio extravergine di oliva dai veleni delle plastiche !

Questa petizione aveva 72 sostenitori


Il metodo migliore di produzione dell'olio extravergine d'oliva è notoriamente considerata la spremitura a freddo,effettuata dai medi e piccoli frantoi, che preserva tutte caratteristiche organolettiche del prodotto, rendendolo un prodotto di eccellenza delle nostre tavole e del Made in Italy. Esso consiste nella separazione della componente liquida, il mosto d’olio dalla frazione solida,detta sansa, costituita dai frammenti di nocciolo, dalle buccette e da frammenti di polpa. L’olio di oliva viene estratto dalla parte solida attraverso una filtrazione per effetto di una pressione esercitata in una  pressa idraulica aperta disponendo la pasta delle olive macinate su strati sottili alternati a diaframmi filtranti detti fiscoli in una torre carrellata. Complessivamente si costruisce una torre composta dalla sovrapposizione di 60 fiscoli alternati a 60 strati di pasta, 20 dischi d’acciaio e 20 fiscoli senza pasta. Il problema sorge dal fatto che i fiscoli, che un tempo erano di fibra vegetale atossica, sono stati quasi esclusivamente sostituiti da fibra sintetica ad uso alimentare, più resistente all'usura, che però a contatto con l'olio potrebbe rilasciare sostanze potenzialmente cancerogene come gli additivi plastificanti, rinforzanti, stabilizzanti, elasticizzanti, ecc. aggiunti alla fibra polimerica. Alla fine del processo di estrazione avremo un olio extravergine potenzialmente contaminato da un mix di sostanze probabili cancerogene, il cui impatto sulla salute non è ancora ben chiaro. Chiediamo al ministro delle Politiche Agricole di promuovere una campagna di informazione rivolta alle aziende coinvolte per sensibilizzarli sull'argomento e di trovare una soluzione insieme agli istituti di ricerca dedicati, magari adottando fiscoli costituiti da altri materiali veramente inerti. Tuteliamo il presente e il futuro del vero olio extravergine d'oliva italiano, quello spremuto a freddo.



Oggi: Olio extravergine di oliva senza veleni conta su di te

Olio extravergine di oliva senza veleni ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Tuteliamo la salubrità dell'olio extravergine di oliva dai veleni della plastica !". Unisciti con Olio extravergine di oliva senza veleni ed 71 sostenitori più oggi.