Tutelare l'Amazzonia è un dovere di tutti i cittadini del mondo!!!!!!

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


Il governo brasiliano, con il decreto 9.142 del 22  agosto del 2017 ha compromesso una vasta area della foresta Amazzonica. Con questo decreto, la RENCA, una antica riserva istituita nel 1984 cessa di esistere, un'area  ampia circa 4 milioni di ettari situati tra gli Stati di Pará e Amapá sono destinati alla estrazione mineraria da parte di investitori stranieri. L'impatto ambientale di tale scelta, compromette non solo la biodiversità del luogo, ma soprattutto il popolo indigena, che da oltre 500 anni lotta ancora per il loro diritto alla "terra".

Invito a tutti a sostenere una battaglia per il ridimensionamento delle politiche ambientali brasiliane, questa battaglia non riguarda soltanto il popolo brasiliano, difendere la foresta è un dovere di ogni individuo su questo pianeta.

Distruggere la FORESTA AMAZZONICA è  seppellire l'umanità, il tuo silenzio diventerà consenso! Non si possono più tollerare scelte economiche che compromettono l'ambiente e la vita.



Oggi: cleidiane conta su di te

cleidiane pinheiro ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Tutelare l'Amazzonia è un dovere di tutti i cittadini del mondo!!!!!!". Unisciti con cleidiane ed 62 sostenitori più oggi.