Tumore, piaga della nostra terra. Esigiamo chiarezza.

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.


Ciò che sta succedendo alle nostre zone ha del drammatico.

Nel corso degli ultimi anni il numero di gente ammalatasi di tumore nei nostri piccoli centri sta crescendo a dismisura e sempre più volte ci troviamo a fare i conti con la scomparsa prematura di familiari, amici, conoscenti che inermi capitolano contro questo infame avversario. Alla base della crescita di questo fenomeno a noi tutti sembra che ci sia qualcosa che esuli completamente dalle dinamiche di Madre Natura e la paura comune è quella di trovarsi in un caso analogo a quello della Terra dei Fuochi. Con questa petizione che decido quindi di lanciare invito le autorità della Regione Campania e del Ministero della Salute a indagare e fare chiarezza, perché a tutto ciò venga messo un freno.

Ripongo in voi tutti e nel vostro interesse in merito alla questione immensa fiducia, vi chiedo di partecipare a questa battaglia per il bene di noi tutti e per quello delle generazioni a seguire, nella speranza che questa nostra voce venga udita da chi di dovere.

Vi ringrazio anticipatamente, Gerardo D'Agostino.



Oggi: Gerardo conta su di te

Gerardo D'Agostino ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Tumore, piaga della nostra terra. Esigiamo chiarezza.". Unisciti con Gerardo ed 213 sostenitori più oggi.