Liberiamo Patrick Zaiky

Liberiamo Patrick Zaiky

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.
Più firme aiuteranno questa petizione a destare l'interesse dei media locali. Aiuta a portare questa petizione a 200 firme!
Maria Grazia Cianciulli ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Tribunale diritti umani Aja

 

 La mattina del 7 febbraio, agenti dell’Agenzia di sicurezza nazionale egiziana (NSA) hanno arrestato Patrick Zaiky studente Egiziano in Erasmus all' università di Bologna e l' hanno tenuto bendato e ammanettato per 17 ore durante l' interrogatorio all’aeroporto.

 

I pubblici ministeri di Mansoura hanno ordinato la detenzione preventiva di Patrick George Zaki in attesa di indagini su accuse tra cui “diffusione di notizie false”, “incitamento alla protesta” e “istigazione alla violenza e ai crimini terroristici”.

 

Il 5 marzo, Patrick George Zaki è stato trasferito nella prigione di Tora, al Cairo luogo noto per le torture efferate cui vengono sottoposti i detenuti. Nello stesso giorno, la Commissione Diritti Umani del Senato ha ascoltato l’ambasciatore italiano al Cairo che ha garantito il massimo impegno sul caso. Ciononostante Patrick resterà ancora in carcere per 45 giorni subendo ogni sorta di violenza fisica e psicologica

 

Patrick George Zaki è un prigioniero di coscienza detenuto esclusivamente per il suo lavoro in favore dei diritti umani e per le opinioni politiche espresse sui social media.

BISOGNA urgentemente convocare una conferenza permanente in streaming tra tutte le università europee Poi fare intervenire la direzione europea per gli Erasmus e pretendere una commissione d' inchiesta europea e sanzioni alle università egiziane che dovrebbero essere estromesse dal programma Erasmus

BISOGNA Chiedere una condanna esemplare per il governo Egiziano e inviare URGENTEMENTE una commissione d' inchiesta ONU!!!

 

 

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.
Più firme aiuteranno questa petizione a destare l'interesse dei media locali. Aiuta a portare questa petizione a 200 firme!