Mantenere Firenze Campo di Marte come stazione Alta Velocità

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.


Come pendolari, viaggiatori, studenti e lavoratori della tratta AV Firenze Bologna, venuti a conoscenza dell'intenzione di Trenitalia di concentrare tutto il traffico Alta Velocità sulla sola stazione di Firenze Santa Maria Novella, già sotto pressione e forse al limite della capacità, chiediamo che le fermate attuali dei treni AV sulla stazione di transito di Firenze Campo di Marte siano mantenute, anche nell'interesse del traffico urbano che sarebbe concentrato interamente verso il centro città, più difficilmente raggiungibile con mezzi privati e già congestionato dal traffico turistico.


Per noi pendolari questo cambiamento comporta sia un ulteriore aggravio economico per trasferimenti urbani che un incremento del tempo di percorrenza stimabile in un'ora al giorno. Questa petizione è sostenuta non solo dai pendolari, etichettati più volte e da più parti come "pendolari di lusso" - aggettivo che stride logicamente con la definizione  di "metropolitana d'Italia" dato al servizio Alta Velocità - ma anche da chi deve viaggiare per lavoro sia verso sud che verso nord, e interessa in maniera più vasta anche il flusso turistico da e verso la città di Firenze.