Tramvia: riprogettiamola salvaguardando la ciclopedonale e l’area mercato di Ponteranica!

Tramvia: riprogettiamola salvaguardando la ciclopedonale e l’area mercato di Ponteranica!

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.
Più firme aiuteranno questa petizione a ottenere una risposta da parte del decisore. Aiuta a portare questa petizione a 500 firme!
Un_Futuro Per_Ponteranica ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Sindaco di Ponteranica e a

A sinistra il collegamento ciclabile, area centro di vita del paese e anche sede del mercato settimanale. A destra come si presenta a Torre Boldone il passaggio del tram a raso vicino al centro abitato.

Di cosa parliamo?

Il progetto di tramvia che collega la stazione di Bergamo con Villa D’Almè nel suo percorso attraverso il comune di Ponteranica. Il piano TEB prevede la realizzazione di una linea a due binari in sostituzione dell’attuale percorso della ciclopedonale e della piazza del mercato.

L’inserimento a raso di un’infrastruttura di separazione del paese oltre ad un impatto in termini di consumo di suolo rischia di compromettere la ciclabilità e la centralità di un intero territorio.

Cosa chiediamo?

Chiediamo l’interramento della linea tramviaria, realizzando una trincea coperta, per mantenere la piazza del mercato e potenziare verso Bergamo ed il Parco dei Colli lo spazio dell’attuale pista ciclopedonale. Si può così conservare la bellezza paesaggistica della zona preservando i collegamenti, i servizi e le infrastrutture che gravitano su questo territorio.

Salvaguardare il valore sociale e urbanistico di quest’area consentirebbe di proseguire il progetto di unificare ed avvicinare le distinte parti del paese.

Inoltre si eviterebbe l’installazione di barriere, tralicci e dei passaggi a livello di via Foppetta e via Concordia, garantendo sia la mobilità dolce di pedoni e ciclisti che una migliore fluidità tra il lato di monte e di valle del tracciato della tramvia.

Il nostro piano è fattibile e sostenibile, in linea nei costi stimati con l’interramento previsto in via Maresana. Il progetto redatto dal comitato con un’equipe di professionisti è stato protocollato in comune a Ponteranica nell’autunno del 2018. Trattandosi di un’opera che avrà nell'arco di almeno un secolo il suo normale tempo di utilizzo, e quindi di ammortamento, crediamo che il futuro di Ponteranica meriti l’investimento aggiuntivo richiesto.

Vuoi saperne di più?
Consulta il nostro sito e seguici sulle pagine facebook e instagram!

Sito https://www.unfuturoperponteranica.it/

Facebook https://www.facebook.com/unfuturoperponteranica

Instagram https://www.instagram.com/unfuturoperponteranica/

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.
Più firme aiuteranno questa petizione a ottenere una risposta da parte del decisore. Aiuta a portare questa petizione a 500 firme!