Introduciamo il Challenge nel Campionato di Serie A

Introduciamo il Challenge nel Campionato di Serie A

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Quando arriverà a100 firme, questa petizione avrà più possibilità di essere inserita tra le petizioni consigliate!

Carlo Claps ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Tifosi e sportivi

Parte da Napoli la battaglia dei tifosi per ottenere un Campionato di Serie A regolare.

 Infatti, dopo l’ennesima disastrosa giornata di campionato, che ha visto gli arbitri e la Var, ancora una volta  protagonisti in negativo, capaci di condizionare pesantemente diversi risultati sportivi, il Comitato Italiano per la Difesa dei Tifosi, presieduto dall’Avv. Carlo Claps, ha avviato una campagna a favore dell’introduzione, in Serie A, del cd “ Challenge “, ossia concedere, nell’arco di una partita, ad una squadra  la facoltà di richiedere il Var due o tre volte per partita.

Quello che sta accadendo negli ultimi anni nel nostro massimo campionato di calcio è scandaloso, tuona l’Avv. Claps. L’introduzione del Var, soprattutto all’inizio, sembrava aver risolto diversi problemi e reso regolare il campionato. Purtroppo, con il passare del tempo,   il protocollo di applicazione dello strumento tecnologico è divenuto sempre più complesso da applicare, rendendo l’utilizzo dello stesso, sempre più discrezionale. Con la nostra iniziativa vogliamo tutelare in primo luogo la passione di milioni di tifosi italiani, ma anche i loro interessi economici, in un calcio divenuto, oramai  un business, in cui gli sportivi spendono migliaia di euro ( Abbonamenti stadio, abbonamenti Tv, scommesse, e.c.c.).

Inoltre, battaglieremo anche per far si che venga consentito di ascoltare le conversazioni tra arbitro e la Var, al fine di aumentare la trasparenza ed evitare inutili contestazioni in campo e sugli spalti. 

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Quando arriverà a100 firme, questa petizione avrà più possibilità di essere inserita tra le petizioni consigliate!