PETIZIONE CHIUSA

Di Girolamo dimissioni subito, Terni al voto nel 2018.

Questa petizione aveva 1.098 sostenitori


Terni ha bisogno di un governo stabile e questo si può realizzare solamente andando alle urne il prima possibile,cioè a primavera del 2018. 

Siamo stanchi di vivere in una città dove non c'è un'idea di sviluppo, una città fortemente degradata, dove la decadenza si manifesta in modo visibile su troppi fronti: ambiente, salute, rifiuti, servizi, trasporti, lavoro,  welfare, impresa, infrastrutture, cultura, decoro urbano, ricerca, sviluppo e sicurezza.

Il Sindaco Di Girolamo governa la nostra città da quasi 9 anni. Il fallimento politico della sua giunta e delle forze politiche che lo sostengono è inconfutabile. non può essere lui a risolvere i problemi che ha creato, non possiamo attendere un'altro anno nella "sala d'aspetto" del sindaco medico.

- 71 milioni di debito che comporteranno l'aumento delle tasse ed i tagli dei servizi a seguito del sostanziale dissesto delle casse del comune. Debiti che non hanno portato nessun beneficio ai cittadini ternani.

- Zero prospettive per il nostro territorio.

- Una questione morale e giudiziaria pesantissima di cui a fronte del nostro essere garantisti dobbiamo tener conto. 

http://corrieredellumbria.corr.it/news/terni/260726/indagine-appalti-arresti-domiciliari-per-di-girolamo-e-l-assessore-bucari.html

Chiediamo per tanto, un gesto di dignità da parte del Sindaco di Terni Leopoldo Di Girolamo: dimissioni immediate così da consentire ai cittadini ternani di votare a primavera del 2018.

 



Oggi: Cittadini conta su di te

Cittadini Ternani ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Terni: Di Girolamo dimissioni subito, Terni al voto nel 2018.". Unisciti con Cittadini ed 1.097 sostenitori più oggi.