Le missioni di salvataggio non terminano nei porti. Diamo una casa ai migranti.

Le missioni di salvataggio non terminano nei porti. Diamo una casa ai migranti.

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!
Antonio Travaglini ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a tantoniot@gmail.com

I facchini di Amazon trattano i pacchi meglio di come il governo Conte tratta i migranti. Per chi è al governo, sembra che le persone abbiano un valore solo se sono parenti, vicini di casa o tifosi della stessa squadra di calcio.

Ora i migranti salvati dalla Sea Watch 3, come tutti gli altri, stanno per essere smaltiti affidandosi alla misericordia dei governi europei e dei comuni italiani..

Come le vittime di un terremoto, queste persone vanno aiutate a superare i traumi che hanno affrontato durante il viaggio e nella loro vita. Hanno bisogno non solo di un tetto ma di una casa, di amici, di madri e di padri, di fratelli e sorelle. A Bologna in questi ultimi anni, come in altre parti d’Italia, è stato costruito un sistema di accoglienza e integrazione basato sulle famiglie, in grado di offrire ospitalità e affettività e su un insieme di servizi di sostegno fornito da cooperative, associazioni, enti religiosi e cittadini singoli  con la regia degli enti locali e della prefettura.

Per questo proponiamo di accogliere i migranti della Sea Watch 3 a Bologna fino a quando non saranno nella condizione di scegliere una delle tante proposte di ospitalità arrivate dall'Itaiia e dall'Europa, come la rete delle 60 città tedesche disponibili ad accogliere diverse decine migliaia di persone.

Vi chiediamo di sostenere questa petizione in qualunque parte del mondo viviate e di dare un piccolo sostegno economico quando partiranno le convivenze. Se risiedete a Bologna e avete una camera libera, prendete in considerazione la possibilità di allargare (temporaneamente) il vostro nucleo familiare.

Grazie dell'attenzione.    

Antonio Travaglini      fermiamolodissea@gmail.com
 
 

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!