PETIZIONE CHIUSA
Diretta a Presidente Regione Sardegna Francesco Pigliaru ed a(d) 2 altri

Stop caccia alle volpi in Sardegna

Lo scorso 16 ottobre si è aperta in Sardegna la stagione di caccia alla volpe. L'attività si è conclusa il 29 gennaio. Vorrei che questa stagione fosse l’ultima e che la Regione, d’ora in poi, sospendesse qualunque forma di caccia alle volpi. Si tratta di una pratica ormai inaccettabile: chi rispetta la vita ha il dovere di rispettarla sempre, indistintamente.  

Sono una persona che ama gli animali e per questo ho deciso di prestare la mia voce per esprimere un malessere diffuso. Ritengo inaccettabile che la caccia possa essere ancora definita uno strumento di controllo: è una pratica crudele, eticamente intollerabile.  

Chiedo al Presidente della Regione, Francesco Pigliaru, e all’Assessore della Difesa dell’Ambiente, Donatella Emma Ignazia Spano, di sospendere qualunque forma di caccia alle volpi in Sardegna. Chi rispetta la vita la rispetta sempre e indistintamente.

Questa petizione è stata notificata a:
  • Presidente Regione Sardegna
    Francesco Pigliaru
  • Assessore della Difesa dell'Ambiente
    Donatella Emma Ignazia Spano (Assessore della Difesa dell'Ambiente)
  • Presidente della regione Sardegna
    Francesco Pigliaru


    Barbara Sergi ha lanciato questa petizione con solo una firma e ora ci sono 69.501 sostenitori. Lancia la tua petizione per creare il cambiamento che ti sta a cuore.




    Oggi: Barbara conta su di te

    Barbara Sergi ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Stop caccia alle volpi in Sardegna". Unisciti con Barbara ed 69.500 sostenitori più oggi.