Sandro MEDICI al Comune di Roma

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


Molti di noi, che hanno conosciuto Sandro Medici, il primo dei non eletti alle elezioni del 2016, non hanno condiviso la decisione di Stefano Fassina di accettare la nomina in Consiglio Comunale di Roma pur mantenendo l'incarico da Parlamentare, lui che si è sempre schierato contro i doppi incarichi. Sandro, che ha sempre fatto politica con dedizione, affetto e passione per la sua città e sicuramente non per ragioni economiche, oggi con un post su FB dichiara di non avere un lavoro. Fare politica non è un lavoro, ma se Stefano Fassina lasciasse l'incarico in Consiglio Comunale, oltre che dare un segnale importante di coerenza e rispetto delle regole in cui crede, potrebbe dare una risposta ad un compagno senza lavoro che ha ottenuto un ottimo risultato politico/elettorale, proprio in base alla sua esperienza politica a favore di Roma e dei romani. Chiediamo a Stefano Fassina di lasciare che una persona del valore e della storia di Sandro Medici ci possa rappresentare nelle istituzioni. Grazie



Oggi: Genesio conta su di te

Genesio PINO ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Stefano Fassina: Sandro MEDICI al Comune di Roma". Unisciti con Genesio ed 28 sostenitori più oggi.