Apertura e agonia del Parco di Forte Bravetta. Interesse storico e patrimonio di Roma

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


I cittadini richiedono la risoluzione delle problematiche di degrado più volte denunciate del Parco di Forte Bravetta. Atti vandalici continui, ultimo trafugamento  statua della Madonnina, parco aperto anche di notte con rischio di danni strumentali data la vocazione del luogo, verde non mantenuto e staccionate divelte. E ovviamente mancanza di progettazione per l'utilizzo del Forte storico situato all'interno dell'area verde. I cittadini chiedono: chiusura cancello con eventuali accordi di associazioni volontari,ancorare le panchine a tera,sostituire le staccionate divelte,sostituire cartello all'ingresso illegibile,ripristinare la rete di recinzione ove danneggiata,creazione di un'area cani..Creare un fondo per la manutenzione minuta derivante dagli incassi delle visite guidate e dalle riprese cinematografiche effettuate all'interno dell'area. Tutto questo fa parte della cultura di un Paese perchè senza la cura del passato non c'è presente e nemmeno futuro

Grazie



Oggi: tiziana conta su di te

tiziana colafranceschi ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Sindaco Virginia Raggi e presidenza Municipio XII Silvia Crescimanno: Apertura e agonia del Parco di Forte Bravetta. Interesse storico e patrimonio di Roma". Unisciti con tiziana ed 17 sostenitori più oggi.