Per le Donne e le Ragazze di Firenze

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.


Care Donne e Ragazze di Firenze,

oggi pomeriggio, in piena luce, sono stata scippata sotto casa accanto alla caserma dei Vigili Urbani di Porta al Prato.

Non mi importa nulla di ciò che mi hanno portato via, non della roba materiale.

Scrivo perché non voglio mi portino via la mia libertà di uscire e girare tranquilla in pieno giorno.

Da qualche anno la nostra città vede un peggioramento della delinquenza, non registrato dalle autorità, forse perché le vittime sono stanche di denunciare inutilmente e perdere solo tempo in attese estenuanti per la più banale delle denunce.

Di questo peggioramento noi saremo le prime a essere danneggiate con libertà e anche altro.

Ho vicine di casa terrorizzate anche per andare a buttare la spazzatura.

Unitevi a me nel chiedere a Sindaco, Questore e Prefetto una risposta vera ed efficace.

Non lasciamo che ci sia tolta la libertà faticosamente conquistata da chi ha tanto lottato per essa!!!