“CURA RIONERO IN SICUREZZA” MISURE PER GLI OPERATORI ECONOMICI

“CURA RIONERO IN SICUREZZA” MISURE PER GLI OPERATORI ECONOMICI

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!
MeetUp M5S "Laboratorio delle Idee" Rionero ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Sindaco Luigi Di Toro (Sindaco di Rionero in Vulture)

L’ emergenza Covid-19 ha sferrato un ulteriore, pesantissimo colpo alla già compromessa situazione economica della nostra città. La paura dei cittadini, soprattutto di commercianti, partite Iva e imprenditori è quello di ritrovarsi di fronte ad una situazione irreversibile. Per tentare di attutire il colpo e rilanciare la città ci sono alcune misure essenziali che il comune può prendere per ridare fiducia e sicurezza ai commercianti, agli imprenditori e ai cittadini. Alcune di queste misure andrebbero prese da subito in modo da tracciare il sentiero della ripresa: è necessario innanzitutto mettere commercianti e proprietari di altre attività in condizione di poter riprendere il proprio lavoro senza aggravarli ulteriormente delle già pesanti perdite subite sempre tenendo ben in considerazione il distanziamento fisico :

E’ DUNQUE INDISPENSABILE:


- COSAP : Canone per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche - esenzione dal pagamento per gli ambulanti dei mercati e per i titolari di attività (pub, bar, ristoranti ecc) per il periodo che va da marzo al 31 dicembre 2020. Inoltre, potrà essere richiesto l'ampliamento gratuito degli spazi, così da permettere maggiore distanziamento tra i tavoli, ma garantire comunque l'accesso a un numero congruo di clienti, mantenendo inalterato il rispetto dei parametri di sicurezza.

- TARI e TOSAP : esenzione o rimodulazione, almeno per la parte variabile e per il periodo di chiusura, di tutte le attività dei settori corrispondenti ai codici Ateco per cui è stata prescritta la chiusura

- Riduzione dei canoni di concessione e locazione dei fondi commerciali di proprietà comunale

- Azzeramento fino al 31 dicembre delle tariffe di impianti sportivi di proprietà comunale

- RIMODULAZIONE ASSI STRADALI : apertura dei due sensi unici di transito Piazza Giustino Fortunato, da Piazza XX Settembre, e Piazza Fontana Grande Via Mondello.

- Concessione del Cortile Palazzo Fortunato a Palestre per giornate dello sport


All’amministrazione comunale si chiede di attivarsi fin da subito per valutare la realizzazione di questi pochi provvedimenti, da prendere nell’ immediato, che hanno il fine di ridare ossigeno a commercianti e cittadini in difficoltà, devono essere seguiti da un piano a lungo termine che si concentri principalmente sulle infrastrutture del nostro territorio

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!