Nuove regole per musica ed intrattenimento a Verona

Reasons for signing

See why other supporters are signing, why this petition is important to them, and share your reason for signing (this will mean a lot to the starter of the petition).

Thanks for adding your voice.

Federico Ficarra
1 year ago
Perché sono un musicista ed é una vergogna, non solo la situazione a Verona ma in tutta Italia. Noi musicisti semplicemente non esistiamo, e non esistevamo nemmeno prima del Covid nella cara Italia nazione che fa del proprio patrimonio artistico un vanto.

Thanks for adding your voice.

nicoletta zizza
2 years ago
Musica è vita

Thanks for adding your voice.

Sandra Mislej
2 years ago
Si priva una città d’arte come Verona di un tipo di arte tanto rispettabile come qualsiasi altro. Ci priviamo della ricchezza del contatto con gli artisti di strada, della loro musica, della loro gioia.
Perché dobbiamo essere sempre riconosciuti per il lato oscuro della città? Del suo razzismo, del suo fascismo latente che si dimostra in mille modi: dalle mascherine con la figura del duce, alla bandiera repubblichina issata il 25 aprile, dal congresso delle famiglie, ma solo quelle giuste, alle braccia alzate della curva dell’Hellas.
Suvvia... c’è un’altra Verona, piena di gente che apprezza la libertà, il rispetto per tutti, la gioia della cultura.
Cambiate strada. Vi supplico. Troppe volte mia figlia veronese si vergogna di essere nata qui. Lei che ama profondamente ogni strada, ogni ponte, ogni piazza.

Thanks for adding your voice.

Solimano Pontarollo
2 years ago
semplificare le regole può rendere la città viva di arte e energia

Thanks for adding your voice.

cristina antonini
2 years ago
Abbiamo bisogno degli artisti. Ora più che mai

Thanks for adding your voice.

MONICA STANGHELLINI
2 years ago
Abbiamo tanto bisogno di arte, bellezza e socialità. Almeno per l'estate, pensiamo a come fare esprimere l'arte

Thanks for adding your voice.

MARIA TERESA GUIDOLIN
2 years ago
Per una Verona "ricca" di emozioni

Thanks for adding your voice.

marta caldana
2 years ago
E' importante condividere gli spazi pubblici all'insegna dell'arte della musica - teatro e danza

Thanks for adding your voice.

anna delaini
2 years ago
La qualità dei musicisti a Verona è molto alta, dovremmo esserne fieri non nasconderli

Thanks for adding your voice.

marinella mocali
2 years ago
Credo che la Verona asociale a cui il rumore da fastidio debba essere educata non all'egoismo ma ad apprezzare artisti ed eventi, con le dovute regole e in luoghi adeguati. Serve compartecipazione, rispetto delle diverse categorie per creare una città più calorosa e vivida. BARCELLONA DOCET