No alla lavorazione della gomma e a nuove serre a Telgate!

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


E' giunto il momento di salvaguardare il nostro territorio, di difendere la salute pubblica, di valorizzare le nostre aree agricole. La lavorazione della gomma e il mega-distretto delle serre vanno nella direzione contraria: un ulteriore consumo di suolo e un'ulteriore pressione ambientale su una comunità che già ospita un casello autostradale, una vasta area industriale e ben 500 mila metri quadrati di serre fisse. Ciò sarebbe giustificato da un'improbabile ricaduta occupazionale, uno spauracchio per convincere i cittadini a tollerare altre emissioni, altro suolo sottratto all'agricoltura tradizionale.

I cittadini sottoscrittori chiedono il mantenimento del divieto di insediamento dell'industria della gomma e l'istituzione del parco locale di tutela dei torrenti Rillo e Tirna.



Oggi: Fabio conta su di te

Fabio Turani ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Sindaco di Telgate: No allla lavorazione della gomma e a nuove serre a Telgate!". Unisciti con Fabio ed 62 sostenitori più oggi.