PETIZIONE CHIUSA

Salvi dal degrado la Torre e il Casale della Cervelletta

Questa petizione aveva 1.073 sostenitori


Firma perché il Comune di Roma, attraverso i fondi della Comunità Europea ma anche di privati cittadini interessati alla difesa del bene pubblico, intervenga tempestivamente per fermare il grave degrado in cui versa la Cervelletta.

 

Il grande Casale della Cervelletta è un complesso monumentale di circa 5000 mq con una Torre del 1200, Casale gentilizio del 16° e 17° secolo, "Borgo rurale del 19° secolo, con annesso un Parco Pubblico" inserito nella Riserva Naturale Valle dell'Aniene. L'Associazione onlus "Insieme per l'Aniene", interprete della volontà di cittadini romani convinti che la difesa dei beni storico-culturali sia un dovere costituzionale, fin dagli anni 80, attraverso iniziative culturali, - significative quelle del Museo etnografico e della Biblioteca -, petizioni, progetti ideativi, ha sottratto alla speculazione edilizia il Bene, permettendo che, nel 2001, diventasse patrimonio del Comune di Roma. Si deve constatare, con amarezza, che il Comune, unitamente a molti politici nazionali, amministratori regionali, provinciali e municipali, si sono dimostrati molto "interessati", durante le campagne elettorali pregresse, ma assolutamente non risolutivi nei tempi a seguire. Attualmente la graduale e sistematica distruzione del grande Casale e della Torre continua inesorabile e angosciosa. Tu citttadino, consapevole del tuo ruolo costituzionale, aiutaci a salvare un grande contenitore di memorie storiche, artistiche e sociali dell'Agro Romano



Oggi: Biblioteca conta su di te

Biblioteca Cervelletta ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Sindaco di Roma Capitale: Salvi dal degrado la Torre e il Casale della Cervelletta". Unisciti con Biblioteca ed 1.072 sostenitori più oggi.