Si dichiari il capo partigiano Silvano Fedi "cittadino illustre" di Pistoia

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.


Il Tirreno e l'Anpi chiedono al sindaco di Pistoia, Alessandro Tomasi, che il capo partigiano Silvano Fedi sia dichiarato “cittadino illustre” e che venga assegnata alle sue spoglie mortali una sepoltura gratuita e perpetua nel cimitero comunale.

Silvano Fedi, pistoiese, studente di ingegneria, partecipò alla Resistenza con le squadre franche libertarie. Fu ucciso dai militari tedeschi il 29 luglio del 1944 a 24 anni.