PETIZIONE CHIUSA

CONTRO la chiusura del Consorzio Case Vacanze dei Comuni Novaresi

Questa petizione aveva 155 sostenitori


In questi giorni il neo-Sindaco di Novara, Alessandro Canelli, ha comunicato che intende sciogliere il Consorzio Case vacanze dei Comuni novaresi per poi vendere la casa vacanze di Cesenatico, mentre quella di Druogno resterà di proprietà degli stessi 144 Comuni ora componenti del Consorzio, ma che si uniranno al capoluogo attraverso un’apposita Convenzione.
Solo chi non conosce l’operato del Consorzio e le due strutture può formulare tali ipotesi. Definirle proposte è esagerato!


Sia Druogno che Cesenatico in questi anni hanno accolto gruppi di ragazzi, bambini, scuole, società sportive, anziani, diversamente abili, soggetti svantaggiati. Se quindi Canelli vuole motivare la svendita di Cesenatico perché a suo dire non perseguirebbe più scopi sociali, è sufficiente che vada a leggersi il registro delle presenze. Scoprirebbe, tra l’altro che centinaia di famiglie novaresi hanno usufruito dei servizi forniti dal Consorzio.
Non solo. Grazie alla sua collocazione Cesenatico ha chiuso i conti in attivo. Mentre Druogno ha qualche difficoltà: è più estesa, ha costi di gestione maggiori. Inoltre la preferenza degli ospiti è per il mare piuttosto che per la montagna.


Su Druogno, infine, pende la spada di Damocle della pretesa del Comune di Druogno, secondo il quale il terreno su cui è stata costruita la struttura sarebbe gravato dai cosiddetti usi civici. Quindi anche la casa vacanze sarebbe di proprietà della comunità locale. Ovviamente la strada per far valere questa pretesa è lunga, ma se così fosse la situazione sarebbe paradossale.

Il Consorzio si scioglie, la casa vacanze di Cesenatico si vende (con i valori attuali del mercato immobiliare si svende) e la casa di vacanze di Druogno resta a disposizione dei Comuni in convenzione che di lì a qualche tempo se la vedranno sfilare di mano.


Un capolavoro di interesse pubblico!



Oggi: marco conta su di te

marco frascoia ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Sindaco di Novara: CONTRO la chiusura del Consorzio Case Vacanze dei Comuni Novaresi". Unisciti con marco ed 154 sostenitori più oggi.