Sindaco Sala, faccia rimuovere l'offensiva installazione sulla violenza contro le donne!

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.500.

Simona Sforza
Simona Sforza ha firmato questa petizione

L’istallazione di Gaetano Pesce “Maestà lesa” è offensiva verso le donne. Chiediamo che venga rimossa.

Le donne sono rappresentate come sgorbi, corpi acefali.

Non siamo una specie di poltrona, abbiamo una testa, un volto, due occhi e un’espressione. Non siamo un insieme di pezzi di corpo, con le zone erogene in evidenza, un corpo vale l'altro.

Non ci piace vederci trafitte come puntaspilli o bambole woo-doo, non è mostrandoci come esseri inermi e facendoci violenza che si invita a riflettere sul fenomeno.

Non siamo “maestà”, esseri diversi e speciali, ma persone che chiedono che la propria volontà venga rispettata.

Siamo stanche di essere rappresentate da uomini anziani, e in questo caso non troviamo appropriato essere usate come pubblicità occulta per la creazione passata di Gaetano Pesce. 

Incarichi una donna, Sindaco, e vedrà che per raffigurare la violenza di genere userà la figura di un uomo, è lui che la compie.