Tutela del diritto all'istruzione ed alla continuità scolastica

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.


Chiediamo al Sindaco di Messina la sospensione dell'applicazione della Legge 119/2017 sull'obbligo vaccinale (nota come DL Lorenzin), per quanto di propria competenza in merito all'accesso a nidi e scuole materne del territorio comunale.

Riteniamo che, prima di limitare il diritto all'istruzione in nome del preteso interesse collettivo sotteso dal DL, sia necessario dirimere importanti criticità, alcune delle quali qui di seguito elencate.

- Non c'è chiarezza in merito a quali farmaci andrebbero somministrati ai soggetti non vaccinati o parzialmente vaccinati, da "recuperare" ai sensi della citata Legge 119. Come previsto dalla stessa circolare applicativa del 16 Agosto, sarebbe necessario che la Regione approntasse un vademecum informativo contenente l'indicazione dei farmaci necessari per le differenti età e coorti vaccinali, allo scopo di garantire condizioni di massima sicurezza.

- Il foglietto illustrativo del vaccino tetravalente Priorix Tetra (che immunizza da morbillo, parotite, rosolia e varicella) segnala l'ipotetica contagiosità alla varicella dei soggetti recentemente vaccinati con questo farmaco; se tale rischio fosse confermato, andrebbe considerata la possibilità di adottare provvedimenti sanitari adeguati.

- L'incremento delle vaccinazioni obbligatorie non prevede adeguate indagini pre-vaccinali, volte ad accertare eventuali sensibilità ed allergie nei confronti delle componenti dei vaccini stessi, riportate nei foglietti illustrativi.  

Crediamo in definitiva che l'ipotetico interesse collettivo connesso alla pratica vaccinale (i cui termini, per quanto finora esposto, restano ancora largamente ambigui) non possa e non debba in alcun modo contrapporsi al diritto alla salute ed all'istruzione dei singoli. Per questo, ed in attesa di ineludibili chiarimenti su questo tema delicatissimo da parte del nostro Governo, 
                                           CHIEDIAMO
che nella nostra città non vengano egualmente negati sia l'accesso alle scuole dell'infanzia, per i bambini nella fascia di età fino a 6 anni, sia la continuità scolastica, per i minori di età compresa fra 6 e 16 anni.



Oggi: Coordinamento per la Libertà di Scelta Vaccinale, Messina conta su di te

Coordinamento per la Libertà di Scelta Vaccinale, Messina ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Sindaco di Messina: Tutela del diritto all'istruzione ed alla continuità scolastica". Unisciti con Coordinamento per la Libertà di Scelta Vaccinale, Messina ed 537 sostenitori più oggi.