Salviamo i paesi Ren e Coltamai dall'isolamento

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.500.


Ognuno di noi ha un posto magico nel proprio cuore. Un posto che gli ha regalato momenti di gioia e serenità pura. Per noi questo posto si racchiude nei piccoli paesi di Ren e Coltamai, alle porte del Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi nel comune di Gosaldo (BL). Un piccolo angolo di paradiso incontaminato, immerso nella natura e nel bel mezzo del sentiero tematico "La montagna dimenticata", che porta verso gli antichi siti minerari di Vallalta. Anni di incuria e poca manutenzione, purtroppo, stanno mettendo a rischio non solo l'esistenza di questi posti, ma soprattutto la possibilità stessa di poterli vivere. Dopo Vaia è infatti arrivata, il 6 dicembre, una nuova alluvione che ha segnato profondamente il paesaggio attorno a queste località e ne ha privato l'accesso da parte di chiunque, residenti compresi! Chiediamo pertanto che le autorità s'impegnino, fin da ora, affinché questi luoghi rimangano "vivi" e agibili e non vengano totalmente abbandonati come accadde alla vicina località California, dopo l’ormai famosa alluvione del 1966. Noi tutti vogliamo che non si aggiunga una nuova meta fantasma al famoso sentiero tematico “La montagna dimenticata”.