PETIZIONE CHIUSA

Medaglia d'oro per Frosinone, il capoluogo più devastato durante la guerra.

Questa petizione aveva 95 sostenitori


La popolazione civile della città di Frosinone ha pagato un tributo altissimo durante la seconda guerra mondiale.

Dalla notte dell'11 settembre 1943, sino alla presa della città da parte degli alleati il 31 maggio 1944, la città ha subito 65 bombardamenti che hanno causato un numero elevatissimo di morti e feriti e distrutto il 90% degli edifici, compreso il municipio, sotto il quale sono morti gli impiegati comunali, e la sede dei Reali Carabinieri, ben 8.500 persone rimasero senza tetto, praticamente la totalità degli abitanti del centro storico.

Alla fine della guerra Frosinone ha registrato il triste primato di essere il capoluogo di provincia italiano più devastato in rapporto al numero di abitanti e al patrimonio edilizio, con percentuali che lo avvicinano alla città di Monaco di Baviera, la più distrutta durante tutta la guerra.

A tutt'oggi però la città, capoluogo dell'intero territorio del Lazio meridionale dal medioevo sino al 17 settembre 1870, è insignita solamente di un modesto riconoscimento, la medaglia di bronzo al merito civile.

Ciò non tiene conto non solo del tributo pagato dalla popolazione civile ai bombardamenti alleati e altresì dell'eroica resistenza della città agli occupanti nazisti dopo l'armistizio, fronteggiati dai militari dell'antico distretto militare di piazza Risorgimento.

Viceversa molti altri comuni vicini sono stati insigniti di medaglia d'oro al certo civile pur avendo subito danni, morti, feriti e comportamenti eroici inferiori a quelli della popolazione di Frosinone.

Per queste ragioni si chiede al Sindaco della città di Frosinone di voler richiedere la revisione dell'onoreficenza, al sig.Prefetto di voler sostenere la causa e al sig.Ministro dell'Interno di voler proporre la medaglia d'oro per la città.



Oggi: Massimiliano conta su di te

Massimiliano Mancini ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Sindaco di Frosinone: Medaglia d'oro per Frosinone, tra le città più distrutte nella 2 Guerra Mondiale.". Unisciti con Massimiliano ed 94 sostenitori più oggi.