Riportiamo a Castel Gandolfo i nostri Vigili Urbani

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


ALLA PRESENTE PETIZIONE POSSONO PARTECIPARE I SOLI RESIDENTI NEL COMUNE DI CASTEL GANDOLFO (RM)

Petizione popolare (ai sensi dell’art. 44 – Capo I – Titolo III dello Statuto del Comune di Castel Gandolfo)

REVOCA DELLA CONVENZIONE FRA I COMUNI DI CASTEL GANDOLFO E ALBANO LAZIALE PER LO SVOLGIMENTO ASSOCIATO DELLE FUNZIONI DI POLIZIA LOCALE

Il 27 maggio 2016 il Consiglio Comunale, a maggioranza, ha approvato la convenzione fra i Comuni di Albano Laziale e Castel Gandolfo che permette lo svolgimento associato delle funzioni di polizia locale. Questo significa che il nostro Comune dal 1 giugno 2016, e per i prossimi cinque anni, non avrà un proprio autonomo Corpo dei Vigili Urbani.

La nostra città ha una sua storia millenaria, è tra l’altro sede estiva dei Pontefici da quattrocento anni, è città Olimpica, è inserita, con altri quattro comuni del Lazio nel club esclusivo dei “Borghi più belli d’Italia”, è stata insignita con Decreto del Presidente della Repubblica del titolo di Città;  gode quindi nel mondo di un prestigio e di una notorietà come poche Città in Italia. Averla privata di un suo autonomo Corpo di Polizia Locale sminuisce il proprio prestigio.

Nei Castelli Romani tutti i Comuni, anche quelli di dimensioni inferiori al nostro, hanno un loro Corpo di Polizia Locale. Occorre ricordare che l’intenzione di far emigrare il nostro Comando dei Vigili ad Albano non fu nemmeno inserita nelle linee programmatiche dell’allora aspirante Sindaco Monachesi e che, nel 2015, la stessa affermò addirittura di voler riportare il Comando della Polizia Locale dalla frazione a Castel Gandolfo.

Al contrario, quest'ultimo è stato trasferito ad Albano Laziale.

La Polizia Locale svolgeva importanti compiti in difesa del territorio e la sua preparazione si estendeva anche nella conoscenza delle norme che regolano l'attività sugli arenili e nel lago e il Comandante dipendeva esclusivamente dal Sindaco di Castel Gandolfo, mentre ora risponde direttamente al Sindaco di Albano Laziale.

Una scelta cosi impegnativa meritava un pronunciamento da parte dei cittadini, ma purtroppo così non è stato.

P.S. Il sito change.org, dopo aver firmato la petizione, chiede un contributo volontario che non ha nulla a che fare né con l'esito della petizione né con questa Associazione. L'eventuale concessione del contributo è tutta volontaria e all'associazione Castel Gandolfo in Movimento non viene destinato un centesimo.



Oggi: Associazione Castel Gandolfo in Movimento conta su di te

Associazione Castel Gandolfo in Movimento ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Sindaco di Castel Gandolfo: Riportiamo a Castel Gandolfo i nostri Vigili Urbani". Unisciti con Associazione Castel Gandolfo in Movimento ed 20 sostenitori più oggi.