Unione dei comuni di Albanova

Unione dei comuni di Albanova

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!
Saverio Esposito ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Sindaco di Casal di Principe e a

L’art. 32 del D.Lgs. 267/2000, interamente sostituito ad opera del D.L. 95/2012, conv. con modif. in L. 135/2012, ed ora in parte modificato dalla L. 56/2014, definisce l’ Unione di Comuni un ente locale costituito da due o più Comuni, di norma contermini, finalizzato all’esercizio associato di funzioni e servizi.

Per far fronte alle sfide economiche e sociali che verranno, in seguito alla pandemia da "covid-19", la comunità di Albanova dovrà dotarsi degli strumenti per avere migliori servizi pubblici, maggiore potere contrattuale con le autorità centrali, grandi vantaggi economici (economie di scala)  e molto altro.

Chiediamo ai Sindaci e ai Consigli Comunali di Casal di Principe, Sancipriano d'Aversa e Casapesenna di formare una commissione straordinaria intercomunale che discuta, progetti e realizzi l'Unione dei Comuni di Albanova.
Inoltre chiediamo l'istituzione di Comitati di quartiere grazie ai quali la suddetta commissione e i consigli comunali potranno indire periodiche e approfondite consultazioni cittadine.


0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!