Azioni per affrontare l'emergenza COVID19 nel Vallo di Diano

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.


Alla cortese attenzione di:


Commissario per le terapie intensive

Governatore della Regione Campania

Prefetto di Salerno

Sindaci Vallo di Diano

 

Oggetto: emergenza COVID-19 - richieste società civile e imprenditoriale

Vista l’emergenza in atto al fine di bloccare la diffusione del virus COVID-19, i sottoscritti cittadini, operatori e imprese turistiche, aziende agricole del Vallo di Diano, invitano le SSVV a:

- AUMENTARE i posti letto del reparto di terapia intensiva dell’Ospedale Curto di Polla, assumendo inoltre ulteriore personale medico, infermieristico e operatori sanitari in tutti i reparti. E' indispensabile l’installazione di nuove macchine per la ventilazione polmonare in numero sufficiente alla popolazione comprensoriale.

- Utilizzare gli Agenti di Pubblica Sicurezza afferenti la Polizia Municipale in posti di blocco per i controlli degli spostamenti da/per i comuni del Vallo di Diano per garantire il rispetto degli ultimi DPCM.

- Effettuare controlli della temperatura corporea a mezzo termometro LASER ad infrarossi a quanti si trovano in libera circolazione con e senza giusta causa.

- Procedere alla sanificazione e alla disinfezione delle strade urbane e delle strutture pubbliche utilizzando sostanze come l’ipoclorito di sodio.

- invitare i volontari di Protezione Civile e/o di altre organizzazioni, in funzione di altre priorità, a mettersi a disposizione di persone sole e di famiglie che decidono autonomamente di non lasciare la propria residenza, per commissioni di acquisto e per il trasporto a domicilio di beni di prima necessita’.

Si auspica che i provvedimenti vengano presi ad horas per affrontare una potenziale diffusione massiva del virus e al fine di limitare la diffusione del contagio.