PETIZIONE CHIUSA
Diretta a SINDACI DEI COMUNI DI BRESCELLO E LUZZARA

SALVIAMO IL GREGGE DI PEPPONE E DON CAMILLO

Nei giorni scorsi due grandi greggi di pecore, per un totale di più di 1.000 animali, sono stati sequestrati nei comuni di Luzzara e Brescello, in provincia di Reggio Emilia da un’operazione interforze che ha visto coinvolti polizia municipale, uomini del corpo forestale e vigili del fuoco.

Brescello è il comune dove sono stati ambientate le storie di Guareschi di Peppone e Don Camillo e meta di decine di migliaia di appassionati ogni anno.

Il sequestro  è avvenuto perché gli animali pascolavano in area golenale e non erano provvisti delle necessarie autorizzazioni e documentazione sanitaria.

Gli animali sono al momento ospitati presso allevatori della regione ma il rischio è che se ne decida l’abbattimento per non aggravare di costi l’amministrazione pubblica.

L’associazione Ingaia, promotrice del progetto “La Fattoria delle Coccole” chiede che gli animali non vengano abbattuti e si propone di sostenere i costi di mantenimento degli animali qualora essi fossero affidati a loro permettendo così un grande risparmio alle casse pubbliche.

L’associazione è già intervenuta con successo in altri casi di sequestro analoghi e ospita attualmente più di 300 animali da reddito che possono vivere felici la loro vita in grandi pascoli gestiti dall’associazione.

"In questa vicenda", dice il presidente dell’Associazione Bianca Tagliabue, "dobbiamo riscoprire il cuore grande della bassa reggiana e, come in una vicenda di Guareschi, trovare un lieto fine e condurre le pecorelle smarrite al sicuro".

 

Questa petizione è stata notificata a:
  • SINDACI DEI COMUNI DI BRESCELLO E LUZZARA

    Associazione di Promozione Sociale Ingaia ha lanciato questa petizione con solo una firma e ora ci sono 4.282 sostenitori. Lancia la tua petizione per creare il cambiamento che ti sta a cuore.




    Oggi: Associazione di Promozione Sociale Ingaia conta su di te

    Associazione di Promozione Sociale Ingaia ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "SINDACI DEI COMUNI DI BRESCELLO E LUZZARA: SALVIAMO IL GREGGE DI PEPPONE E DON CAMILLO". Unisciti con Associazione di Promozione Sociale Ingaia ed 4.281 sostenitori più oggi.