"aridateci i nasoni"

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


   A roma ci sono 2.880 fontanelle ,i cosiddetti nasoni,che offrono un servizio pubblico a tutti i cittadini,basti pensare l'importanza delle fontanelle nei parchi e giardini .Come sempre dichiarato da Acea la dispersione di acqua e' insignificante e non raggiunge neppure l'  1% ,rispetto al 40% che si disperde nella rete.

 Ora il Comune in relazione alla crisi idrica,ha deciso di chiudere queste fontanelle

una misura inutile ai fini del risparmio della risorsa idrica,ma molto penalizzante per tutti i cittadini .Sembra un provvedimento assunto per distrarre l'attenzione dai veri problemi della dispersione in rete.Sarebbe molto piu' corretto ed efficace fare un una campagna di sensibilizzazione rivolta ai  cittadini spiegando che un uso attento dell'acqua per l'uso domestico e commerciale che responsabilizzerebbe  centinia di migliaia di utenze e farebbe, questo si ,risparmiare una quantita' di acqua sicuramente molto piu' significativa,senza privare i cittadini di un servizio pubblico cosi importante per la vita della citta'come le fontanelle.

Per questo invitiamo tutti i cittadini a firmare la petizione per chiedere alla Sindaca di Roma di non chiudere i "nasoni"



Oggi: Athos conta su di te

Athos De Luca ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "sindaca di Roma: "aridateci i nasoni"". Unisciti con Athos ed 54 sostenitori più oggi.