Riapriamo la stazione di La Rotta!

Riapriamo la stazione di La Rotta!

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.
Più firme aiuteranno questa petizione a destare l'interesse dei media locali. Aiuta a portare questa petizione a 200 firme!
Matteo Maccanti ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Simone Millozzi (Sindaco di Pontedera) e a

La piccola stazione di La Rotta, in provincia di Pisa, si trova sulla tratta ferroviaria Pisa-Firenze ed è stata chiusa nel 1998, ma, a distanza di 20 anni, si è resa necessaria la creazione di questa petizione per la riapertura per vari motivi. Primo di questi, la stazione si trova in prossimità di un tunnel e di una curva dove, a causa della scarsa visibilità, sono successi vari incidenti mortali; con la fermata attiva, i treni andrebbero più piano e quindi farebbero più attenzione. Altro motivo, l'edificio della stazione è diventato una piazza di spaccio, non parlando dell'incuria e della sporcizia che gravano nei dintorni con conseguente insicurezza per tutta l'area. 

Con la riapertura della piccola stazione, i paesani di La Rotta, specialmente noi studenti e i giovani lavoratori, non sarebbero più costretti ad andare a Pontedera, distante quasi 5 km, per prendere il treno, considerando anche che, per chi si sposta con i mezzi pubblici, questi ultimi molte volte non sono puntuali ed efficienti. Inoltre, il progetto potrebbe avere benefici su tutto il paese e anche sui paesi limitrofi. Non chiediamo la fermata di tutti i treni, ma di quelli nelle ore di punta, ad esempio la mattina alle 7 o il pomeriggio alle 17. 

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.
Più firme aiuteranno questa petizione a destare l'interesse dei media locali. Aiuta a portare questa petizione a 200 firme!