Sicurezza per gli operai degli spettacoli live. Mai più morti sotto i palchi!

Reasons for signing

See why other supporters are signing, why this petition is important to them, and share your reason for signing (this will mean a lot to the starter of the petition).

Thanks for adding your voice.

Raman Ceregatti
May 2, 2020
Come tanti lavoro nello spettacolo(backliner, fonico ecc) e confermo tutto... Che si muovono queste cooperative di sui siamo si soci, ma la maggior parte di noi si dissocia

Thanks for adding your voice.

Priscilla Wilkes
2 years ago
This is a Crime!!! There should not be any deaths to workers during the setting up or taking down of a Stage.

Thanks for adding your voice.

Cosimo De Matteis
3 years ago
ho lavorato anch'io per due anni costruendo questi palchi, e posso confermare tranquillamente le condizioni di lavoro enunciate dalla signora Paola, questa categoria oggi é invisibile e dev'essere regolata subito, prima che il numero delle vittime cresca ulteriormente!

Thanks for adding your voice.

Laura. Conti..
3 years ago
Laura Conti.

Thanks for adding your voice.

Lorenza De Matteis
3 years ago
Vogliamo più sicurezza sul lavoro.
È una questione di civiltà!

Thanks for adding your voice.

Armida Reparati
3 years ago
Tutti i lavoratori devono essere tutelati

Thanks for adding your voice.

ORNELLA SALVOTTI
3 years ago
Un figlio non può morire così.....coraggio tutt'e le mamme sono con Lei!!!!

Thanks for adding your voice.

Emanuela Grande
3 years ago
I concerti, gli eventi musicali e quelli sportivi hanno un vasto pubblico, spesso giovanile e aiutano anche la ripresa economica del paese, ma se non c'è la sicurezza per chi costruisce i palchi anche la gioia di questi eventi cessa. Perciò la sicurezza ha la priorità!

Thanks for adding your voice.

Daniele Laines
3 years ago
Agli imprenditori la sicurezza sul posto di lavoro, costa tempo e sopratutto soldi, noi nuovi schiavi, pur di lavorare, siamo obbligati a sottostare ai ricatti dei nostri datori di lavoro, a tutti i livelli. Il mio punto di vista

Thanks for adding your voice.

Francesco Forlini
3 years ago
Firmo perché il lavoro, deve far vivere e non morire