Ipertermia oncologica esterna in convenzione col s.s.n.

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.


Recentemente Il Policlinico Tor Vergata di Roma e altre strutture in convenzione con il servizio sanitario nazionale, hanno dismesso il servizio di ipertermia per i malati oncologici. Esisto pubblicazioni scentifiche sulla validità di queste terapie associate a chemio e radio terapia, e molte persone ne usufruivano con ottimi risultati, in termini di durata e qualità della vita. Il fatto che siano state fatte poche sperimentazioni sistematiche e gli elevati costi del macchinario, ha portato le strutture a non erogare più questo servizio. Attualmente nella regione lazio viene erogato solo privatamente a costi molto alti, per molte persone preibitivi.   Vi invito a leggere      https://www.ipertermiaitalia.it/  parlo per esperienza personale, mio marito è uno dei pazienti che ha bisogno di questo servizio,   e anche perchè la salute è un diritto di tutti, non solo di chi può permetteri cure in privato, in alcuni paesi l'ipertermia viene usata sistematicamente per ogni tipo di tumore, per cercare di massimizzare il risultato dei farmaci.                                         È importante firmare questa petizione! Ringrazio chiunque lo farà.                                

 



Oggi: Micaela conta su di te

Micaela D. ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Servizio sanitario nazionale: Ipertermia oncologica esterna in convenzione col s.s.n.". Unisciti con Micaela ed 198 sostenitori più oggi.