Decision Maker Response

Sergio Costa’s response

May 9, 2019 — È importante che gli attivisti sensibilizzino le istituzioni e i cittadini sull’importanza di difendere l’ambiente. Perché le battaglie si vincono insieme. Oggi ho ricevuto dalla Fondazione Cetacea e Marevivo Onlus le 210 mila firme della petizione su Change.org per permettere ai pescatori di pulire il mare. Hanno vinto i cittadini, hanno vinto il mare e l’ambiente e hanno vinto le istituzioni.

Perché noi l’avevamo detto e l’abbiamo fatto: con la legge #SalvAmare, approvata in Consiglio dei ministri all’unanimità, i pescatori che diventeranno “spazzini” del mare potranno avere un certificato ambientale e la loro filiera di pescato sarà adeguatamente riconoscibile e riconosciuta. I rifiuti potranno essere portati nei porti dove saranno allestiti dei punti di raccolta e verranno introdotti meccanismi premiali.

Si stima che nel mare di tutto il mondo ci siano oltre 150 milioni di tonnellate di rifiuti plastici, che rappresentano il 95% dei rifiuti. Di questo passo tra meno di trent’anni anni potremmo avere più plastica che pesce.

Per questo è importante la legge #SalvAmare. L’Italia, che è bagnata per due terzi dal mare, vuole essere leader nell’affrontare il problema: appena la direttiva europea sulla plastica monouso sarà pubblicata, anche il nostro Paese approverà la legge per dire stop al monouso.

Bisogna fare presto.

Siamo tutti responsabili.