Sosteniamo Nonna Giuseppina

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.


Nonna Giuseppina ha ormai commosso l'Italia: la sua forza, la sua determinazione hanno riempito i cuori degli italiani. Per chi non lo sapesse Giuseppina è un'anziana signora di 95 anni che sta lottando ormai da tempo contro l'immobilismo e la burocrazia statale. La sua casetta di legno, costruita non appena perse la casa, dichiarata inagibile, durante il terremoto che coinvolse la provincia di Macerata nell'estate del 2016, è stata sequestrata, perché sprovvista dell’autorizzazione paesaggistica. 

Nonostante le suppliche di Giuseppina, la quale ha scritto perfino al Capo dello Stato e al Papa, la burocrazia sembra non avere cuore. 

Il nostro Paese è costellato da centinaia di migliaia di case abusive, costruite con la consapevolezza di infrangere la legge. Spesso le autorità competenti non agiscono e vige la c.d. prassi del "chi tace acconsente". Pensiamo poi alle migliaia di pensionati che, dopo un periodo di ricovero in ospedale, al rientro a casa, si trovano sconosciuti, spesso con minori a seguito, che hanno occupato l'alloggio popolare tanto sudato.

Dov'è lo Stato in tutti questi casi? Ve lo dico io: NON C'È. Così come non c'è in questo momento per questa povera signora che non ha fatto male a nessuno (come lei stessa teneramente ribadisce costantemente), ma desidera solo stare vicina al luogo dove ha vissuto per quasi tutta la sua vita. Vogliamo dimostrare di avere quantomeno un briciolo di buon senso? 

Lasciamo in pace questa dolce nonna, lasciamola godere degli anni che le rimangono con la dignità che merita. 

Cittadini italiani, sosteniamo Giuseppina.

Grazie di cuore,

Sezione della Lega Nord di Pavia



Oggi: Lega Nord Pavia conta su di te

Lega Nord Pavia ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Sergio Mattarella: Sosteniamo Giuseppina". Unisciti con Lega Nord Pavia ed 798 sostenitori più oggi.