RIENTRO IN ITALIA DEGLI STUDENTI IN MEDICINA ED ODONTOIATRIA DA UNIVERSITA' ESTERE

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.500.


La drammatica situazione innescata dalla pandemia del Covid-19 spaventa e sconforta migliaia di studenti e le loro famiglie circa il prosieguo degli studi in università straniere.

Essi, lesi nel legittimo diritto allo studio, sono già fortemente provati dalla obbligata e sofferta migrazione all’estero per inseguire il loro sogno che stanno pagando a caro prezzo.

Nei prossimi anni la carenza di medici in Italia determinerà una situazione drammatica, che  in questa emergenza ha costretto a richiamare in servizio medici in pensione da anni sicchè la legge 264/99 risulta assolutamente anacronistica.

Per sostenere gli studi in università estere le famiglie sono costrette ad enormi oneri economici che, in conseguenza della crisi economica derivante dall’emergenza sanitaria, non saranno piú sostenibili.

Per quanto sopra, chiedono che il Governo si adoperi per l'immediato rientro in Italia degli studenti in medicina ed odontoiatria per consentire la prosecuzione degli studi in una facoltà italiana.

MDSMOE                                                             

Movimento per i diritti degli Studenti di Medicina ed Odontoiatria all’Estero