No, all'obbligo d'acquisto dei sacchetti biodegradabili a pagamento nei supermercati.

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


Se la decisione presa da parte della Comunità Europea in merito ai sacchetti biodegradabili è volta alla salvaguardia dell'ambiente, obbligando dal 1° gennaio 2018 i commercianti a fornirsi di tali sacchetti ed al pagamento da parte dei consumatori, benvenga! Non è condivisibile l'obbligo esclusivo dell'uso dei sacchetti biodegradabili per i consumatori finali, che potrebbero scegliere se usare per frutta e verdura delle buste alternative portate da casa e riutilizzabili. Ci diranno che l'hanno deciso per la nostra sicurezza alimentare... forse dovrebbero pensare, piuttosto, se tengono veramente all'ambiente ed alla salute pubblica, di far usare meno plastica, pesticidi od altre sostanze nocive che troppo spesso ci ritroviamo nel cibo, a nostra insaputa.



Oggi: Claudia conta su di te

Claudia Cauro ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Sergio Mattarella: No, all'obbligo di acquisto dei sacchetti biodegradabili a pagamento nei supermercati.". Unisciti con Claudia ed 46 sostenitori più oggi.