Eliminazione dell'aria condizionata nei luoghi pubblici

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


La proliferazione di affezioni alle vie respiratorie non è più un problema eludibile. Nottetempo, con l'avvento dei felici giorni estivi, autobus, metro, aeroporti, biblioteche, bar, pub, negozi e ogni contesto di dominio pubblico vengono impudentemente vessati da una barbarica opera di refrigerio, riportando la stagione edenica alle temperature polari proprie dell'entroterra siberiano. Questo è l'humus favorevole affinché gozzoviglino senza remore faringiti, laringiti, sinusiti, tonsilliti, bronchiti e polmoniti. Come se non bastasse, nessuna casa farmaceutica ci guadagna. Ergo, chiedo fermamente alle alte cariche dello Stato di estirpare ogni forma di aria condizionata.



Oggi: Pietro conta su di te

Pietro Polverini ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Sergio Mattarella: Eliminazione dell'aria condizionata nei luoghi pubblici". Unisciti con Pietro ed 6 sostenitori più oggi.