Chiudiamo gli zoo in Italia.

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.


Chiudere gli zoo, se non tutti, almeno una parte, per ridare agli animali la loro libertà, il loro orgoglio. 

Gli animali negli zoo sono esseri viventi denutriti, in condizioni di igiene precaria e a volte seguiti da personale poco competente. Vengono strappati dalle loro terre per crescere tra quattro mura, come prigionieri colpevoli di non aver compiuto nessun atto criminoso. La gran parte degli Zoo italiani non hanno come obbiettivo le preservazione di specie a rischio di estinzione, ma prevalentemente quello di esibire gli animali a scopo commerciale.

Durante alcuni sopralluoghi fatti nel 2015, si è scoperto che solo 2 (due) strutture su 11 (undici) possedevano regolari permessi e licenze per costruire dei "giardini zoologici" ma comunque tutte erano aperte al pubblico,  implicando quindi l'impossibilità del rispetto delle leggi, costituendo potenziali rischi sia agli animali che alle persone. Sempre durante gli stessi sopralluoghi, si scoprì che solo il 30% delle strutture possedeva arricchimenti ambientali artificiali,  strumenti e spazi consoni agli animali in queste ospitati. Di tutte le strutture vistate, NESSUNA possedeva un programma di educazione e sensibilizzazione al pubblico e i cartelli che avrebbero dovuto descrivere gli animali, sono risultati per la maggior parte inesatti o illeggibili.

Il 50% delle strutture visitate, presentava gli animali in spettacoli durante la quale questi dovevano prendere pose o sembianze assolutamente innaturali per la loro conformazione fisica, in spazi sempre inadatti e con animatori che incitavano il contatto tra pubblico e animali.

Firmate questa petizione anche se non siete animalisti, firmatela perché nessuno vorrebbe stare in carcere da innocente guardando la distruzione inesorabile dei suoi diritti.